Natale con le mani

▇ OGNI NATALE, IL VIDEO DI SPECIALE TG1. Il mio reportage nell'ex Arsenale militare dei Savoia a Torino per Speciale tg1 in collaborazione con la Tgr. Un breve viaggio fra le 145 bancarelle del mercatino di Natale al Cortile del Maglio di Borgo Dora. Le suore ortodosse di Minsk (Bielorussia) con le icone dipinte dai tossicodipendenti per sostenere i bambini disabili raccolti dal loro monastero; la ragazza palestinese di Ramallah e gli oggetti natalizi costruiti con gli ulivi di Betlemme; l'ex battilastra dei prototipi d'auto che ricicla tutto e costruisce presepi nelle lampadine; lo zafferano prodotto nelle terre incolte della Val di Lanzo; la disoccupata che cuce cuscini per sopravvivere. Storie di solidarietà e di lavoro ben fatto, per la gioia dei più piccoli e il piacere dei più grandi: talvolta anche solo per sbarcare il lunario. Per chi non l'ha visto in onda domenica 20 dicembre a tarda serata su Rai 1, di seguito il link della trasmissione. Il mio servizio è 19'00". Buona visione a tutti

http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/rubriche/ContentItem-9b79c397-b248-4c03-a297-68b4b666e0a5.html

■ (lunedì 21 dicembre 2015)


Budelli, tempesta in paradiso

▇ IL VIDEO A 14'08". Il custode del paradiso martedì aveva lo sguardo sereno e la barba bianca di Mauro Morandi, da ventisette anni l'unico abitante dell'isola di Budelli. Lo incontro appena dietro la spiaggia rosa celebrata da "Deserto rosso" di Michelangelo Antonioni nel 1964, saccheggiata per decenni da turisti incivili. 
Il mio reportage sulla più preziosa delle sette perle dell'Arcipelago della Maddalena trasmesso sabato 12 dicembre su Tgr Ambiente Italia con le voci dei protagonisti sul futuro dell'isola. Alle prese con un'offerta di acquisto del magnate neozelandese Michael Harte per farne un santuario della biodiversità del Mediterraneo. Se non l'avete visto in onda, di seguito il link della trasmissione. Il mio servizio è a 14'08", subito dopo l'intervento di Nini Sanna, capitano di lungo corso e grande velista sassarese. Buona visione a tutti.


La battaglia del clima

▇ IL VIDEO DELLO SPECIALE TG1. L'Italia è oggi il primo paese al mondo per la produzione di energia solare. E il 40 per cento dei consumi elettrici complessivi viene dalle energie rinnovabili. Una rivoluzione silenziosa realizzata negli ultimi dodici anni per contrastare i mutamenti climatici. Alla vigilia della Cop21, la conferenza mondiale sul clima inaugurata oggi a Parigi, il mio viaggio nell'Italia virtuosa, sulle tracce dei piccoli passi con cui è iniziato il grande cammino per uscire dall'era dei combustibili fossili da un capo all'altro del nostro paese. Fra gli altri, parla il cancelliere della Pontificia accademia delle scienze, monsignor Marcelo Sanchez Sorondo, principale collaboratore di Papa Francesco nella stesura dell'enciclica Laudato si'. Per chi ha perso la puntata dello speciale tg1 di domenica 29 novembre, di seguito il link per rivedere la trasmissione.

http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/rubriche/ContentItem-9b79c397-b248-4c03-a297-68b4b666e0a5.html

■ (lunedì 30 novembre 2015)


Mare e trivelle

IL VIDEO. IN APNEA PER ALCUNI MESI, le proteste contro le trivellazioni nel Mediterraneo tornano in superficie lungo le coste adriatiche e joniche. Ad oggi, i progetti approvati per bucare i fondali marini a caccia di gas e petrolio sono già venticinque. E si aggiungono ai 70 impianti attivi in Basilicata.
Col decreto Slocca Italia, il governo Renzi ha tolto alle Regioni il potere di co-decidere sulle concessioni per coltivare giacimenti di idrocarburi. E, per la prima volta nella storia della Repubblica, dieci Consigli regionali hanno promosso un referendum contro le trivellazioni entro le 12 miglia marine. Da fine settembre i sei quesiti proposti da Puglia, Basilicata, Marche, Sardegna, Veneto, Abruzzo, Molise, Marche, Liguria e Campania sono alla Corte di Cassazione per l'esame di legittimità.
La mia inchiesta per Tgr Ambiente Italia trasmessa sabato 7 novembre su Rai 3 è a 4'44" del link che segue. Buona visione a tutti, favorevoli e contrari.

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-976e6aab-36e2-48f8-be41-0bdd6149cddb-tgr.html#p=0

■ (martedì 10 novembre 2015)



Vacanze 2015: tutti in Italia

▇ IL VIDEO DI TV7. Nel bilancio delle vacanze degli italiani, cresce il turismo di lusso ed è boom dei bed & breakfast: le due facce della disuguaglianza sociale anche sotto l'ombrellone. Fra record di presenze e riscoperta delle nostre bellezze. Una crisi economica prolungata ha cambiato, difatti, il quadro della domanda turistica. Il nuovo rapporto sulla disuguaglianza lanciato da Oxfam evidenzia come il 20% degli italiani più ricchi detenga oggi il 61% della ricchezza netta nazionale. Il 20% dei più poveri appena lo 0,4%. Cresce, quindi, il turismo di alto livello, e la richiesta di una semplice camera e colazione quando si può. Il mio reportage per Tv7, rotocalco del Tg1, tra mare montagne e laghi, da nord a sud, messo in onda venerdì 11 settembre su Rai1 dopo lo spettacolo di Carlo Conti "Tale e Quale Show". Per chi non ha resistito fino a notte alta e vuole rivederlo, di seguito il link: il reportage è a 48'14". Buona visione a tutti.

http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/rubriche/ContentItem-27790a2d-e71f-4655-a8eb-da13b315ca4a.html

■ (mercoledì 16 settembre 2015)


Alla corte del sole

▇ RECORD SOLARE, L'ITALIA CHE VA. IL VIDEO. In poco più di un decennio, siamo diventati i primi al mondo nella produzione di energia solare per i consumi elettrici. Nel 2003 fu lanciato il programma "10 mila tetti solari" in cinque anni, oggi gli impianti rinnovabili sono 800 mila, disseminati da nord a sud della penisola. E forniscono il 40% dell'energia consumata in Italia. Un grande gruppo come Enel è costretto, così, a fermare 23 centrali termoelettriche per 11.000 megawatt di potenza: tre volte le centrali atomiche programmate prima dell'incidente nucleare di Chernobyl. Crescono, in parallelo, i comuni 100% rinnovabili. Dall'Alto Adige al Salento, il mio reportage per Tv7, rotocalco del Tg1, nel boom delle energie pulite, fra record impensabili ed eccessi evitabili. Con la testimonianza dei protagonisti, grandi e piccoli, di una rivoluzione silenziosa inimmaginabile anche solo dieci anni fa. Per chi non l'ha visto in onda venerdì 5 giugno (a ora tarda) su Rai 1, di seguito il link del settimanale. Il mio servizio è a 28'43". Buona visione a chi vorrà vederlo.

http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/rubriche/ContentItem-27790a2d-e71f-4655-a8eb-da13b315ca4a.html

■ (domenica 28 giugno 2015)


Sibari, Pericle, Erodoto e il Crati

 LA NOSTRA STORIA NEL FANGO. IL VIDEO. La più grande città dell'occidente greco sommersa ripetutamente dal fango per l'occupazione abusiva della golena del fiume Crati. Il mio reportage nel parco archeologico più importante del mondo. 510 ettari che racchiudono Sybaris, la più ricca colonia achea d'Italia, la Thurii fondata da Pericle e la Copia (Abbondanza) rifondata dai romani. Erodoto di Alicarnasso, primo cronista della storia, finì qui i suoi giorni, scrivendo "Le Storie". E Umberto Zanotti Bianco, confinato qui dal fascismo, vide emergere da un putrido pantano una delle città più opulente del mondo antico, dando il via agli scavi tuttora in corso. Il governo ha ricostruito l'argine del Crati spezzato nell'alluvione del 2013, ma gli agrumeti abusivi sono sempre lì e minacciano ancora tremila anni di storia. Per chi non l'ha vista in onda, di seguito il link della trasmissione Tgr Ambiente Italia di sabato 30 maggio su Rai 3. Il servizio è a 17'04". Buona visione a tutti.

http://www.rainews.it/dl/rainews/TGR/rubriche/PublishingBlock-11a4cf50-c5e0-4a26-a585-da9e8af4a3c3.html

■ (venerdì 5 giugno 2015)



Il governo e le scorie nucleari

▇ LA CARTA PUÒ ATTENDERE. IL VIDEO. Alla vigilia delle elezioni regionali di maggio, il governo rinvia la pubblicazione della carta delle aree idonee a ospitare le scorie radioattive. Se ne riparlerà a urne chiuse. La mia inchiesta sull'eredità del nucleare italiano prosegue incontrando l'ex presidente della Commissione parlamentare sul ciclo dei rifiuti e capo del movimento antinucleare nel nostro paese, Massimo Scalia​. Il giudizio dell'ex direttore del dipartimento di radioprotezione dell'Ispra, Roberto Mezzanotte, sui passi fatti dal governo per la scelta del deposito unico nazionale dei rifiuti nucleari. Di seguito il link del video trasmesso su Rai 3 sabato 9 maggio dal settimanale della Tgr Rai Ambiente Italia. Il mio servizio è a 11'55". Buona visione a chi non l'ha visto in onda.

http://www.rainews.it/dl/rainews/TGR/rubriche/PublishingBlock-11a4cf50-c5e0-4a26-a585-da9e8af4a3c3.html

■ (lunedì 11 maggio 2015)


Il Giubileo di Francesco

▇ IL PAPA SPIAZZA TUTTI. IL VIDEO. La mia inchiesta su come Roma si prepara al Giubileo della Misericordia indetto da Papa Bergoglio. L'esperienza del 2000 con centinaia di cantieri per accogliere 25 milioni di pellegrini, senza grandi opere, ruberie e scandali. Ma il libro che documentava il successo dei lavori svolti, stampato dal Poligrafico dello Stato, fu mandato al macero dal governo Berlusconi l'anno dopo. Di seguito il link del video trasmesso sabato 18 aprile su Rai 3 da Ambiente Italia. A 25'45" l'intervista a monsignor Liberio Andreatta, responsabile Opera Romana Pellegrini; subito dopo il servizio con le voci dei protagonisti. Buona visione.

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-aa578b4d-a756-4173-811d-4d13257e3dea-tgr.html#p=0

■ (mercoledì 22 aprile 2015)


Di tav e di crepe

 POLEMICHE IN GALLERIA. Crepe nei muri e polveri nelle case. Attorno al cantiere Tav cresce il disagio degli abitanti di Firenze. Sotto accusa la nuova stazione sotterranea in costruzione a venti metri di profondità, a due passi da Santa Maria Novella. Il viaggio di Tv7 nei cantieri dell'alta velocità ferroviaria fiorentina dopo l'arresto di Ettore Incalza ed altri quattro manager dei lavori pubblici. Di seguito il link. La mia inchiesta è a 29'06". Buona visione a chi non l'ha vista in onda venerdì 17 aprile 2015.

http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/rubriche/ContentItem-27790a2d-e71f-4655-a8eb-da13b315ca4a.html

■ (lunedì 20 aprile 2015)


Gente per bene

 IL VIDEO DI SPECIALE TG1. Ogni giorno, in silenzio, senza tanto clamore, migliaia di persone si prendono cura di chi ha più bisogno di loro. L'inchiesta del settimanale Speciale Tg1 sul mondo del volontariato. Nel mosaico dell'Italia per bene, il tassello del mio incontro con le volontarie della Drop House del Gruppo Abele di Torino è a 25'04" della puntata del 5 aprile 2015. Di seguito il link. Buona visione. 


■ (lunedì 20 aprile 2015)


Apuane cave e famiglia Bin Laden

 IL VIDEO DI AMBIENTE ITALIA. La mia inchiesta sulle escavazioni selvagge che divorano le Alpi Apuane (un terzo delle concessioni da un anno sono nelle mani della famiglia Bin Laden). In primo piano la battaglia rilanciata da un gruppo di giovani su Facebook per la tutela del paesaggio e uno sviluppo sostenibile basato sul turismo. Per chi non ha visto in diretta Ambiente Italia sabato 4 aprile su Rai 3, di seguito il link della trasmissione. Il mio servizio è a 28' e 44". A seguire il faccia a faccia tra il presidente della Toscana Enrico Rossi e i suoi oppositori. Buona visione.